NURAGHE CRABIONI

Un sorso di ...storia

La tenuta Nuraghe Crabioni si estende su 35 ettari di Sorso(SS), sui quali sorgono anche la cantina e le altre infrastrutture. Nasce nel 2003 dal desiderio di fare impresa nel territorio.

Azienda giovane ma determinata a crescere che coniuga antichi saperi di anziani contadini del posto con le più moderne tecnologie di vinificazione di cui si avvale la cantina, privilegiando sempre e comunque la qualità e la tipicità che sono i valori aggiunti di un mercato attento ed esigente. La peculiarità dei suoi terreni particolarmente adatti alla coltivazione della vite, unitamente alla complicità del clima sono i punti di forza sui quali l'azienda ha programmato investimenti, supportata anche dalla professionalità dei propri tecnici e collaboratori esperti del settore. Un nuraghe all'interno della proprietà, sito in località Lu Crabioni dà il nome all'azienda e al marchio. Il giardino privato di questa millenaria dimora sono i vigneti aziendali che sorgono di fronte all'incantevole golfo dell'Asinara. La produzione di vini di qualità è l'obbiettivo principale che l'azienda si pone attraverso l'utilizzo delle proprie risorse umane e naturali.

NURAGHE CRABIONI

Il territorio

Il territorio di Sorso è conosciuto, da sempre in Sardegna e non solo, come il territorio del buon vino. Per decenni è stato, ed è tuttora, il paese sardo di riferimento, non solo per l’acquisto di ottimi vini, ma anche di uve pregiate che poi vengono vinificate in altri centri.

La qualità che il territorio di Sorso esprime in ambito vitivinicolo, trova riscontro più che positivo quando prodotti affrontano l’esame severo dei mercati.
L’esistenza di un contesto geografico fortunato, con la posizione al riparo dai caldi venti meridionali e un clima mitigato dalle brezze marine, contribuiscono a determinare una particolare attitudine della vite, nel trovare equilibrio biologico in terreni che vanno dal sabbioso, all’argilloso-sabbioso, al calcareo e al calcareo argilloso.

NURAGHE CRABIONI

Un successo riconosciuto

Per un’azienda giovane, pur con un profondo retroterra di esperienza e competenza, ottenere conferme del proprio impegno è importante. In brevissimo tempo la cantina Nuraghe Crabioni si è imposta come un successo riconosciuto e vivace nel panorama sardo e nazionale.

Le attestazioni di qualità della cantina di Sorso negli anni crescono e premiano la passione e la ricerca della qualità. Al Vinitaly 2011, la principale fiera enoica del mondo, il Cannonau e il Sussinku hanno ricevuto la Gran Menzione all’importantissimo Concorso Enologico Internazionale. Grandi soddisfazioni anche dal prestigioso Sommelier Wine Awards di Londra in cui Cannonau e Sussinku hanno ricevuto la medaglia d’oro (Gold List 2012). Nel 2013 Nuraghe Crabioni conquista credito anche oltreoceano. Wine&Spirits e Wine Spectator le due più importanti testate statunitensi di critica enologica giudicano il Cannonau 2010 come migliore vino dell’anno per Italia meridionale e insulare e premiano la cantina con punteggi elevatissimi. Se i giudizi degli specialisti sono eccellenti e le conferme delle riviste di settore lusingano e gratificano, oltre alla selezione del Touring Club Italiano “Vini buoni d’Italia” che nel 2012 premia il Sussinku con la Corona, il riconoscimento definitivo per cantina Nuraghe Crabioni arriva dall’eccezionale exploit nella prestigiosa Guida Espresso 2013 e 2014 con la quale vengono riconosciuti come vini dell’eccellenza il Sussinku e il Kanimari e indicati insieme al Moscato Sorso-Sennori tra migliori vini della regione Sardegna

Privacy Policy